Etna Nord, trekking di due giorni

Primo giorno
Si parte da “Scuderie Ardichetto” , attraversando strade di campagna giungeremo in “Val Calanna” per proseguire poi  verso il famoso “Ilice di Carrinu”, vecchio circa 700 anni, dopo una breve sosta per le foto di rito,  si proseguirà  tra i boschi verso “Ragabo” fino ad arrivare al “Clan dei Ragazzi” , dove pernotteremo dopo aver cenato.

Secondo giorno
Partenza dal “Clan dei Ragazzi” direzione Monte Spagnolo, visita alla “Grotta dei Lamponi” per poi proseguire sull’altomontana, imboccheremo un sentiero che ci porterà a “Timparossa” fino ad arrivare  a visitare “Monte Nero”, cono vulcanico di antica formazione. Lungo il percorso si potranno ammirare alcuni particolari crateri chiamati “hornitos” e colate laviche di differenti periodi. Tratti di bassa vegetazione montana si alterneranno a betulle e a paesaggi tipicamente vulcanici. Risalita lungo la famosa “bottoniera” (quota 2150), serie di crateri nati nel 2002 in seguito all’attività eruttiva dei crateri sommitali.
Da qui passando per “Piano Provenzana” attraverso boschi e sentieri arriveremo in zona “Fornazzo” e da qui a” Milo”, passando per il centro di “Zafferana Etnea” rientreremo verso le scuderie.

Difficoltà : Per cavalieri esperti
Ore a cavallo: 7/8 al giorno

Il trekking  è prenotabile su richiesta da Aprile a Novembre.
Il prezzo a persona è di 380 euro.

Sono inclusi:

  • Affitto del cavallo con una o più guide equestri
  • Supporto jeep e trasporto bagagli.
  • Tre pic-nic.
  • Due pernottamenti in agriturismo in camera doppia (singola extra) con cene e colazioni.
  • Assicurazione.